Come siamo organizzati 
Condotta è il nome dell'Associazione no-profit rappresentante Slow Food sul territorio di competenza  

Il Comitato di Condotta rimane in carica per 4 anni, è composto da almeno cinque membri, è presieduto dal presidente e fiduciario. L'attuale comitato è stato eletto dall'Assemblea dei Soci nel Congresso di Condotta aprile 2018

Assemblea 26 marzo 2017 - Reggia di Quisisana, Castellammare di Stabia
Assemblea 26 marzo 2017 - Reggia di Quisisana, Castellammare di Stabia

press to zoom
Assemblea dei Soci - Capri 24 marzo 2019
Assemblea dei Soci - Capri 24 marzo 2019

press to zoom
Assemblea dei Soci presso l'Azienda Le Tore Sant'Agata sui Due Golfi 9 aprile 2022
Assemblea dei Soci presso l'Azienda Le Tore Sant'Agata sui Due Golfi 9 aprile 2022

press to zoom
Assemblea 26 marzo 2017 - Reggia di Quisisana, Castellammare di Stabia
Assemblea 26 marzo 2017 - Reggia di Quisisana, Castellammare di Stabia

press to zoom
1/7
Il Comitato di Condotta 2022/2025

01.Segretario

Pierluigi D'Apuzzo, laureato in giurisprudenza, da sempre impegnato nel sociale, rappresenta Adiconsum nel territorio da Torre Annunziata alla penisola sorrentina a tutela dei consumatori nel combattere i soprusi delle grandi imprese. Dalle numerose collaborazioni in questi anni, nasce l'impegno attivo con la chiocciola.

02.Tesoriere

Lorenzo Montalbano cittadino della bella Meta di Sorrento, studia economia aziendale e solo da pochi anni, grazie a Slow Food, sta scoprendo le meraviglie e la cultura dei luoghi incantati della penisola sorrentina. Diventato in poco tempo appassionato di orticoltura ed escursionismo sentieristico, dedica tutto il suo tempo libero e le sue competenze al movimento della chiocciola.

03.Consigliere

Mauro Avino laureato in Scienze Gastronomiche a Pollenzo, agrotecnico, assaggiatore d'olio, campo professionale comunicazione ed appassionato di pasticceria, è convinto che i dolci napoletani, gli orti stabiani e gli agrumi sorrentini siano altrettanto monumenti nel nostro territorio. Responsabile regionale dei mercati Slow Food Campania dal 2014 al 2021 ha portato il primo Mercato della Terra campano a Piano di Sorrento.

04.Responsabile Educazione

Alessandra Balduccini, agronoma con formazione sulle produzioni in agricoltura biologica, marketing in olivicoltura e agrumicoltura. Insegnante nel campo enogastronomico e già impegnata in diversi progetti di cooperazione internazionale, alla fine ha ceduto al richiamo di casa della chiocciola.

05. Comunità dell'Amarena

Mario Persico secondo di tre fratelli, nella gestione familiare dell'Agriturismo Antico Casale si occupa della gestione agricola dell'azienda arrivata alla quarta generazione. Particolarmente sensibile ai temi dell'accoglienza turistica e membro attivo della rete dei produttori, anima la comunità locale del Mercato della Terra.

06.Vice Presidente - referente Capri

Vincenzo Torelli, patròn del ristorante Columbus ad Anacapri, già vice presidente dell'Associazione Oro di Capri, è attivamente impegnato nella difesa delle antiche tradizioni agricole dell'isola, dalla coltivazione dell’olivo ai prodotti dei piccoli orti capresi.

07.Presidente e Fiduciario

Elena De Marco agronomo libero professionista, con esperienza nel campo delle coltivazioni e delle produzioni agricole, crede molto nella tutela del paesaggio e nel recupero delle risorse della Penisola Sorrentina, si occupa attivamente dei progetti per la biodiversità.

Carmela Rita Abagnale ( Sant'Antonio Abate 09/01/1946 - Castellammare di Stabia 22/11/2017 ) albergatrice, amica personale di Carlo Petrini, profonda conoscitrice della gastronomia campana, ha fondato la Condotta Penisola Sorrentina, ha ricoperto diversi ruoli in Slow Food, tra essi Consigliere nazionale e Responsabile regionale dell'Alleanza dei Cuochi, ha contribuito a tutto tondo allo sviluppo dell'Associazione, regionale e nazionale.

Seguici sui social

  • Facebook - White Circle
  • Google+ - White Circle
  • YouTube - White Circle