• redazione

Slow Coast, a settembre i campi flegrei e la costiera sorrentina si incontrano a Malaze


Giovedì 21 giugno - Monte di Procida, in Aula Consiliare dopo i saluti di rito del Sindaco Giuseppe Pugliese, viene presentata da Rosario Mattera la programmazione della prossima edizione di Malaze, manifestazione di promozione del patrimonio enoarcheogastronomico dei Campi Flegrei e progetto di comunità in cammino, giunto alla sua 13ma edizione.

Quest’anno l’incredibile numero di iniziative si presenteranno sotto una nuova veste in tre hub culturali, tre luoghi emblematici della terra del mito, il Rione Terra, il cratere degli Astroni ed il Castello di Baia, questo a partire da sabato 15 settembre fino alla chiusura di martedì 25.

Tra le novità di questa edizione ci sarà una giornata dedicata completamente alle tematiche della piccola pesca, un momento di attenzione, oltre che per Madre Terra, anche per padre Mare, bersaglio di grandi problematiche legate alla minaccia della biodiversità, dell’ambiente marino e delle piccole economie dei pescatori locali, ultimo presidio di uno sfruttamento del mare a misura d’uomo.

Martedì 18 settembre due pescherecci provenienti dalle due costiere che si affacciano l’una sull’altra senza toccarsi, quella sorrentina e quella flegrea, si incontreranno via mare a metà strada in un abbraccio simbolico per uno scambio dei prodotti locali del Mercato della Terra Costiera Sorrentina e quelli del Paniere Flegreo. Questo darà inizio alla giornata dedicata al mare che vedrà un dibattito con i contributi delle Aree Marine protette, delle esperienze di pesca di altre coste italiane, degli esperti Slow Food. Si concluderà con un Laboratorio del Mare sul pescato di stagione, seguito da una festa gastronomica presso l’Osteria Abraxas di Pozzuoli con la partecipazione dei cuochi dell’Alleanza Slow Food sorrentini e flegrei.

« Oggi si è scritta una bella pagina all’interno di Slow Food, l’aver avvicinato, almeno progettato l’idea di due costiere, due penisole distanti geograficamente ma vicine per quanto riguarda filosofie, paesaggi, pur con qualche differenza, ma dalla quale esperienza soprattutto quella sorrentina noi flegrei dobbiamo apprendere molto » - questo il commento di Rosario Mattera organizzatore di Malaze e membro di Slow Food Campi Flegrei.

Mauro Avino responsabile di Slow Food Costiera Sorrentina e Capri: « Abbiamo colto con entusiasmo il vostro invito. Provengo da una zona ad alta pressione turistica che omologa ed erode anno dopo anno un pezzetto di territorio sfidando la resilienza dei luoghi. Tanti luoghi stanno morendo di turismo e sta a noi esplorare nuove vie. Una di queste è favorire la cultura di un sistema turistico più esteso, dove i Campi Flegrei hanno bisogno di Sorrento e Sorrento dei Campi Flegrei, di Castellammare, delle zone Vesuviane, al fine di esporre un territorio più ampio ad un turismo culturale preparato ed attento. Questo gemellaggio è il nostro modo slow di fare rete e spero che presto potremo coinvolgere nella goletta slow tutti gli altri territori costieri della Campania, dal Cilento fino a Mondragone»

«Queste iniziative hanno tutto il nostro sostegno perché colgono in pieno lo spirito associativo e di servizio nel quale opera Slow Food, cioè amare il territorio divertendosi» questa le parole di Restituta Somma la responsabile Slow Food Campi Flegrei.

L’incontro poi si è spostato in una vigna adiacente per brindare insieme pasteggiando a falanghina e un pomodorino cannellino flegreo che si sta cercando di rivalutare.

#SlowFood #Mare

12 visualizzazioni

Seguici sui social

  • Facebook - White Circle
  • Google+ - White Circle
  • YouTube - White Circle
Osterie d'Italia
Guida Slow Wine
Guida Olii extravergine
Il libro dei Presidi Slow Food
Il libro dei formaggi d'Italia
Slow Food Planet

Slow Food Costiera Sorrentina e Capri
ASSOCIAZIONE NO-PROFIT

CONDOTTA o CONVIVIUM È IL LIVELLO TERRITORIALE DI Slow Food Italia 

sito web versione beta  0.91  del  07/02/2019

Condotta Costiera Sorrentina e Capri 606
C.F.90076760637

Sede legale: via Silio Italico, 45 - 80053 Castellammare di Stabia (Na)
Sede operativa: Trav. Gottola, 36 - 80063 Piano di Sorrento (Na)

tel. 392.4011900 / 392.5879501

email: info@slowfoodcostierasorrentina.it